B.png

El Dorado (abbreviazione di El indio Dorado) è un luogo leggendario che nasconde immense quantità di oro e pietre preziose, conoscenze esoteriche, antichissimi saperi.

Laggiù, al di là del mondo conosciuto, qualsiasi bisogno viene appagato e gli esseri umani vivono in pace, godendo
delle gioie della vita.

Spesso associato al paradiso terrestre o all'Eden, ci ispiriamo a questo idillio per ricreare presso Zu.Art giardino delle arti di Fondazione Zucchelli, Vicolo Malgrado 3/2, un nuovo angolo di paradiso, un piccolo El Dorado nel cuore di Bologna.
L’Ex Forno del MAMbo nel giardino della Fondazione Zucchelli inaugura una stagione di piccoli eventi culturali, talk, reading, dj-set, live, spettacoli audio-video, accompagnati da proposte culinarie estive, leggere ma speciali, anche vegane e vegetariane, con grande attenzione alle materie prime che saranno solo del territorio e di stagione.

Sarà offerta una selezione di vini emiliano-romagnoli, variazioni di cocktail e grandi classici.
Le serate si terranno martedì, mercoledì e giovedì di ogni settimana, a partire dal 15 giugno 2021 fino a fine luglio.

 

In particolare ogni giovedì di luglio alle ore 21, El Dorado si accompagnerà a un concerto jazz del BJE – Bologna Jazz Ensemble, formato da giovani talenti allievi del Conservatorio di Musica
G.B. Martini di Bologna e da professionisti affermati, nell’ambito della Rassegna dei Concerti Jazz in Zu.Art all’interno del programma di Bologna Estate 2021 del Comune di Bologna. I concerti da anni sono l’orgoglio estivo della Fondazione, sempre attenta a sostenere e promuovere i giovani allievi di talento di Conservatorio e Accademia di Belle Arti, di Bologna.

 

L’identità grafica è stata ideata da Giuseppe de Mattia e Letizia Calori, artisti che hanno preso parte alle residenze del progetto Nuovo Forno del Pane del MAMbo - Museo di Arte Moderna di Bologna, durante i periodi di chiusura obbligata dovuta alla pandemia, nonché dal grafico Nicola Mazzoni.

CALENDARIO stampa.jpg